REGOLAMENTO PARCO FAUNISTICO - Arca dei Camaleonti | Parco Faunistico a Roma

Vai ai contenuti
regolamento parco faunistico
Parco Faunistico Arca dei Camaleonti
Durante la vostra visita si renderà quindi necessario rispettare alcune semplici regole:

  • NON dare da mangiare agli animali, poiché essi seguono una dieta bilanciata.

  • NON strappare le foglie dagli alberi e dagli arbusti, nemmeno per nutrire gli animali. La vegetazione è un patrimonio importante che ci permette di stare all'ombra e respirare aria pura.

  • NON arrecare disturbo in alcun modo: urla, schiamazzi, rumori molesti, inutili corse, musica (anche a basso volume), giocare a palla, usare fischietti e megafoni sono cose vietate!

  • NON oltrepassare le recinzioni poiché questo potrebbe costituire pericolo per voi e per gli animali stessi.

  • NON gettare sul terreno rifiuti di qualsiasi genere. Utilizzare obbligatoriamente gli appositi contenitori per la raccolta differenziata.

  • NON fumare vicino agli animali e nelle aree comuni, sarà consentito fumare esclusivamente nel parcheggio. È obbligatorio spegnere attentamente i mozziconi.

  • NON allontanarsi dalla guida, è severamente vietato girovagare per il parco senza l’autorizzazione di una guida.

  • NON consumare cibi e bevande al di fuori delle aree predisposte (area picnic e bar).

  • NON introdurre armi, anche giocattolo, bastoni, palle e palloncini.

  • NON accendere fuochi

  • NON battere sui vetri e sulle recinzioni, non lanciare oggetti agli animali per nessun motivo, neanche per attirare la loro attenzione, i ritmi degli animali vanno rispettati; non dimenticate che siete ospiti a casa loro

  • NON introdurre animali di alcun genere, compresi cani o gatti (ad eccezione dei cani per l’assistenza a persone con disabilità).

  • NON entrare con le biciclette, pattini, skateboard, monopattini e mezzi con rotelle in plastica che producono rumori  che possono essere fastidiosi per gli animali (carrozzine per bambole, camionicini, ecc...)

  • NON è consentito l'ingresso in costume o a petto nudo.

E' invece consentito quanto segue:

  • Trascorrere una giornata a stretto contatto con la natura senza traffico e rumori

  • Imparare molte cose sul mondo degli animali grazie allo loro presenza e all’aiuto delle guide.

  • Chiedere informazioni agli educatori del dipartimento didattico e ai guardiani che si occupano degli animali; saranno ben contenti di soddisfare le vostre curiosità

  • Offrire il mangime consegnato dalle guide ad alcuni animali.

  • Mettersi alla prova imitando i movimenti degli animali.

  • Mangiare usufruendo del bar e della area pic-nic dedicata.

  • Fare la raccolta differenziata utilizzando gli appositi bidoni.

  • Fumare avendo cura di gettare i mozziconi negli appositi posaceneri.

Essendo il Parco in continua crescita e evoluzione, potrebbe essere inibita la visita di alcuni reparti in allestimento/ristrutturazione oppure impegnati per fini riproduttivi o terapeutici degli animali ospiti. Ciò non da diritto ad alcuna riduzione del costo del biglietto d’ingresso.

Per motivi di sicurezza o a causa di eccezionali eventi atmosferici, potrebbe essere richiesta la definitiva evacuazione del Parco. In tal caso i Visitatori dovranno lasciare la struttura in maniera rapida e ordinata. Non è previsto alcun rimborso del costo del biglietto d’ingresso per casi imprevedibili che esulano dalla responsabilità e/o volontà della Direzione.

L’INGRESSO AL PARCO È VINCOLATO ALLA COMPRENSIONE E ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO.

LA DIREZIONE PUO’ DISPORRE, A SUO INSINDACABILE GIUDIZIO, L’ALLONTANAMENTO DEI TRASGRESSORI DEL REGOLAMENTO DAL PARCO.

Per qualsiasi informazione restiamo a disposizione.

Torna ai contenuti